Satellite’s gone up to the sky…

Rischio di diventare noioso (pare che io riesca solo a scrivere di un gruppo). Dunque giovedì sono andato a vedermi i Satelliti  al Sudwerk di Bolzano. Non c’ero mai stato… posto davvero carino oltre che molto sottoterra, il che in una città lamentosa (si dice?) come Bolzano non guasta. Ambiente raccolto con ca. 100 presenti. Mi sono goduto il concerto da in fondo al locale e sono stato contento di essermi portato dietro la reflex (guarda qua). La mattina seguente mi son detto: perché non riprendere a scrivere per un giornale? quando avevo smesso di scrivere per un quotidiano locale, mi ero detto che avrei continuato la mia attività sul blog. Ben presto ho dovuto constatare che senza una scadenza di consegna è molto più difficile. Avevo scritto qualcosa per InSound, ma negli ultimi anni ho scritto meno di quel che avrei voluto sul blog, più che altro ho postato qualcosa su facebook. Per farla breve ho chiesto ad un amico se c’era la possibilità di scrivere la recensione del concerto per il Corriere dell’Alto Adige. Tempo dieci minuti ed ho avuto l’ok. Che dire di più? magari riprendo… di seguito l’articolo…

CorriereAA180114

Lascia un commento