Passo Lavazè riflessioni, impressioni e ricordi a 1808 metri di quotakiasma@kiasma.it

Posts Tagged ‘Val di Fiemme’
Corsi di sci al Passo Lavazè, 1940
Corsi di sci al Passo Lavazè, 1940

Questa foto del 1940, per la quale ringrazio Maro Tingoli, è tratta dal libro “Accademiste ad Orvieto – donne ed educazione fisica nell’Italia fascista 1932 – 1943″. Questa foto storica si discosta dalle classiche immagini da cartolina, ed aiuta a capire il ruolo esercitato negli anni dal Passo Lavazé e dalle sue strutture ricettive. Dieses […]

Share on Facebook
Il gazebo davanti all’albergo Lavazè
Il gazebo davanti all'albergo Lavazè

Cartolina storica, viaggiata con timbro 1913, dettaglio che comunque non aiuta, salvo per la totale assenza degli allora alberelli (ora sono alberi cresciuti, in prossimità del padiglione self service). Altes Foto (vor 1913) vom Gasthof Lavazè An early postcard of the Albergo Lavazè Share on Facebook

Share on Facebook
Lavazè anni ’30
Lavazè anni '30

Quale unico albergo presente al Passo durante i primi decenni del ‘900, gran parte delle cartoline presenta sempre lo stesso soggetto: l’albergo Lavazè – qui con la casa costruita – ricostruzione mia in base ad altre cartoline – all’inizio degli anni ’30. Oggi porte e finestre sono differenti; non escludo che all’epoca servisse come rimessa […]

Share on Facebook
Anni ’70 – cambia il paesaggio
Anni '70 - cambia il paesaggio

All’inizio degli anni 70 cambia il paesaggio. Fino ad allora a Lavazé c’erano gli alberghi, il tabaccaio (souvenirs), le due malghe (Daiano e Varena) e due case da villeggiatura (la casa in pietra dietro all’Albergo Lavazè – poi Sport Hotel, e la casa tra la strada provinciale ed il lago). Per un breve periodo a […]

Share on Facebook
Che bella cartolina!
Che bella cartolina!

Dalla casa in pietra dietro all’Albergo Lavazè, mi sento di affermare che la foto è dei primi anni ’30. Stampato sul retro: 3436 – Ed. Stab. fotogr. Lor. Fränzl – Bolzano. Cambio di prospettiva rispetto ad altre fotografie. Der See mit dem Albergo Lavazè (später: Sport Hotel Lavazè) und mit dem steinernen Haus welches aus […]

Share on Facebook
Cartolina del ’29
Cartolina del '29

Ho ricevuto questa fantastica foto da meno di 24 ore come scansione da parte di un appassionato collezionista che pur non privandosi dell’originale, dà il suo contributo al presente blog fotografico. La datazione del retro della cartolina (1929) ci aiuta a capire che la foto è sicuramente antecedente, ma non è dato capire di quanto. […]

Share on Facebook
Centro Fondo Lavazè – anni ’80
Centro Fondo Lavazè - anni '80

Il Passo Lavazè è da decenni uno dei paradisi dello sci di fondo nelle Dolomiti. Decine e decine di chilometri di piste che collegano il passo con le malghe vicine e con il Passo Occlini. Da Malga Ora vi è la possibilità di collegamento con le piste della zona di Aldino e Pietralba. Questa foto […]

Share on Facebook
Armonia in cartolina
Armonia in cartolina

Considero questa foto in assoluto una delle più riuscite tra le molte utilizzate per le cartoline storiche. Il periodo della foto potrebbe essere quello della cartolina con l’acquarello dell’albergo Lavazé (questa), quindi indicativamente negli anni trenta (edificio simile, fontana verso il lago…). Certo l’atmosfera è del tutto differente rispetto alla cartolina promozionale. Qui non vi […]

Share on Facebook
Promozione turistica
Promozione turistica

Questa è una cartolina acquistata diversi anni fa allo Sport Hotel Lavazé. Si tratta di una riproduzione di un acquerello: una immagine pubblicitaria per promuovere l’albergo Lavazé (poi Sport Hotel Lavazé). Sullo sfondo ben riconoscibile il Corno Bianco. Erano gli anni (’30 direi – a giudicare dalle auto) in cui le Dolomiti venivano promosse oltremodo […]

Share on Facebook
Malga Costa
Malga Costa

Malga Costa è da diversi anni una delle escursioni classiche che si fanno da Passo Lavazé. Alla malga si arriva solo a piedi. Per anni è stata molto frequentata soprattutto da famiglie con bambini, non ultimo per via della pista da birilli montata accanto al vecchio edificio (ma non solo). La pista oggi c’è ancora […]

Share on Facebook
Categories