Passo Lavazè riflessioni, impressioni e ricordi a 1808 metri di quotakiasma@kiasma.it

Cartolina del ’29

Cartolina Lavazè del 1929 se non anteriore

Ho ricevuto questa fantastica foto da meno di 24 ore come scansione da parte di un appassionato collezionista che pur non privandosi dell’originale, dà il suo contributo al presente blog fotografico. La datazione del retro della cartolina (1929) ci aiuta a capire che la foto è sicuramente antecedente, ma non è dato capire di quanto. Certo è che la strada per il passo Oclini era, nella migliore delle ipotesi, una mulattiera. Si vede l’albergo Lavazè senza ancora la casa in pietra vicina. Con questa foto incomincio a nutrire dei dubbi sulla datazione della foto del primo post (questo), nella quale si intravede il tetto di una casa dietro all’albergo Lavazé. Che la divisa del soldato fosse italiana?
Se la divisa è austriaca, la foto è stata scattata entro il 1919. Considerato il tetto della casa, la foto di questo post deve essere stata scattata prima.
C’è qualcuno in grado di aiutarmi?

Ein sehr schönes Panoramafoto von Lavazé. Gut zu erkennen der Gasthof Lavazè (Albergo Lavazè) und die Daiano Alm (Malga Daiano)

A panoramic view of Passo Lavazè. The card has been posted in 1929.

Share on Facebook

One Response to Cartolina del ’29

  1. Giovanni Castagnoli says:

    Alcune annotazioni, oltre alla casa in pietra dietro all’albergo, manca anche un “capanno” vicino a Malga Daiano che compare invece nella foto della zattera con il soldato in divisa bianca ( da Ufficiale ?)Inoltre le piante che sono davnti all’albergo sono più piccole di quelle che si vedono nell’altra foto della zattera. Secondo me manca nell’albergo il tettuccio del balcone e forse anche una finestra al piano terra sulla destra.Quindi direi che questa foto è precedente le altre due. Circa quella con il soldato della zattera, guardando le chiazze di neve penserei alla fine dell’inverno più che ad una prima nevicata.Questo può spiegare anche il livello alto del laghetto che, tra parentesi non appare in questa foto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Categories