Tachi, mercoledì 19 ospite de La Musica Dentro su Radio Tandem

tachiMercoledì 19 aprile l’ospite de La Musica Dentro sarà Tachi. Da quando era stato ospite di Cuarta Classe, qualcosa come due anni fa, mi frullava in testa l’idea di proporre la sua musica a LMD. Lo avevo visto live qualche tempo fa al Nologo e sono sempre stato affascinato dalla sua naturalezza nel mettere in sequenza rime dal nulla – ed il tutto senza pose ed atteggiamenti ostentati (non è poco!)
Tachi verrà, ma ci tiene ad eseguire qualche pezzo dal vivo. Per l’occasione si farà accompagnare in acustico dalla sezione ritmica dei Polemici (il suo gruppo): Diego Baruffaldi (che già era stato ospita a LMD – ascolta qua) e Ste Pro.

Dopodiché si passerà all’ascolto della sua musica dentro. Le regole del gioco sono quelle di sempre. La musica la sceglie l’ospite, meglio se “lì per lì”. Ma non vedo grossi problemi per uno che “lì per lì” canta le sue rime…

Dalle ore 21 alle ore 22.30 sui 98.400 di Radio Tandem. Possibilità di ascoltare in live streaming da qui o tramite app (tipo Tune In Radio).

Conducono Till e Woody.

Il 2 di Picche

Sono tra quelli che non sapeva che Fabio era malato, tra i tanti che è rimasto spiazzato alla notizia che se n’è andato. E ancora adesso fatico a trovare le parole per ricordarlo.
Ho visto per la prima volta Fabio 2DIPICCHE ad una manifestazione di hip hopper bolzanini all’auditorium roen negli anni 90 (se ben ricordo) e rimasi subito affascinato dalla sua grande capacità di tenere il palco. Da allora lo seguivo a distanza, registravo che negli eventi hip hop lui era la costante. In anni recenti avevo scoperto il suo canale youtube BZHIPHOPTV di cui ho parlato anche su questo blog (qui).
Lo volevo contattare per venire a Radio Tandem in trasmissione a La Musica Dentro a parlarmi di sè. Sono ancora incredulo.
In questi giorni ho provato a conoscerlo meglio grazie a social media, grazie alle parole di affetto dei suoi amici. Ed ho scoperto che soffriva da tempo. e che lottava. Il video sopra dice molto della sua lotta, tuttavia a me piace ricordarlo con un altro video, di un anno fa, che mi piacque da subito (e secondo me dice molto su di lui): questo (è un link a facebook)