Mola’s tech blog

E’ notte fonda. Nelle ultime 24 ore ho investito del tempo per ragionare e mettere a punto un nuovo blog wordpress: Till’s tech blog.
Vorrei infatti inoltrare sul blog il meglio di quanto mi arriva sullo smartphone sotto forma di newsletter o notifiche, e la app di wordpress mi dava l’illusione di poter gestire tutto comodamente da dispositivo mobile. Salvo poi scoprire (ci potevo arrivare anche da solo, lo ammetto) che i post avrebbero potuto ospitare pubblicità e solo pagando potevo farla sparire…
Alla fine sono giunto alla conclusione che mi conviene puntare su questo blog, al quale ho aggiunto la categoria Mola’s tech blog – nella speranza/consapevolezza di ricevere supporto dalla famiglia Mola (in senso ampio – siamo in tanti).

Le motivazioni per il blog (o meglio, per questa sezione) sono semplici: da anni sono appassionato di tecnologia user friendly a portata di portafoglio. E spesso sono proprio amici e conoscenti a suggerirmi la creazione di un blog tematico, su cui condividere riflessioni ed esperienze. Per questo motivo ho deciso, con il 2018, di lanciarmi in questa nuova avventura. Non mancheranno le condivisioni di promozioni in atto, riprese da siti e newsletter.

E rovistando tra le bozze, scopro che la categoria avrei potuto crearla già nel 2014, anno in cui ho cominciato ad appassionarmi di modding, campo in cui sono rimasto un principiante, in quanto legato alle necessità personali impellenti.

Titolo: Forma mentis per Android (scuola di modding) (2014)

Meglio arrivarci tardi, che non arrivarci affatto.
Lo ammetto: fino ad una settimana fa non sapevo cosa fosse il modding: ovvero la personalizzazione del sistema operativo dei dispositivi android. Sono in possesso di un vecchio Samsung Galaxy Ace ed ero lì lì per mandarlo in pensione, prevedendone un semplice uso multimediale. Invece sono riuscito a recuperarlo, non ultimo grazie alla Rete, dove si trova di tutto, istruzioni passo passo comprese (ma sono compresi anche i momenti di sconforto – nessuno nasce campione 😉   ).

(…)

Prenatal

Ultima puntata prima del Natale e a La Musica Dentro siamo contenti di avere la panchina lunga. Woody, che la settimana scorsa si è trovato a reggere da solo le sorti della trasmissione, mercoledì 20 non può esserci. In compenso rientrano Marco Ambrosi e il sottoscritto. Marco ed io cercheremo di tracciare un bilancio di questi primi tre mesi di conduzione a tre (a volte quattro se non cinque)

LMD 09 con Woody

Stone Roses Da quando c’è La Musica Dentro – che ormai è giunta alla quinta stagione – ho avuto un mio ruolo in ogni puntata andata in onda. Mercoledì prossimo, 13 dicembre, mi tocca passare. Ma questa volta paga la scelta di tirare in squadra Woody, tra tutti i conduttori della trasmissione, quello (oltrea me) in grado di gestire tranquillamente la trasmissione lato mixer (Woody ed io abbiamo cominciato a trasmettere a Radio Tandem più o meno nello stesso periodo, sul finire degli anni ’80). Purtroppo anche Marco Ambrosi non saprà fino all’ultimo se riuscirà ad esserci in trasmissione. L’appuntamento comunque è per le ore 21 di mercoledì 13 dicebre sui 98.400 di Radio Tandem.
Per la scaletta, Woody attinge dalla sua musica dentro: aspettiamoci quindi musica che spazia dall’indie pop ai sixties…

 

 

La Musica DeDentro (2)

Mercoledì 6 dicembre sarà il primo mercoledì del mese. Per gli ascoltatori de La Muisca Dentro questo significa che è tempo di Debaser! G e Turkish si confronteranno con la squadra de LMD sulla playlist degli ascolti più apprezzati dell’ultimo mese. Vi aiuto, questa! Nessuno è in grado dio determinare a priori come andrà a finire. Sintonizzatevi: a Bolzano sui 98.400 in FM oppure su internet collegandovi al sito www.radiotandem.it.

Barbara Gramegna ospite a La Musica Dentro

Il 29 novembre a partire dalle ore 21 ci sarà Barbara Gramegna a La Musica Dentro sui 98.400 MHz di Radio Tandem. Sarebbe potuta venire già sul finire della stagione scorsa, tuttavia la proposta di Monika Callegaro di affiancare Marco Ambrosi e me in questa puntata, mi è piaciuta moltissimo e così abbiamo scelto la prima data congeniale sia a Barbara che a Monika… L’unico neo è che mercoledì non potrà esserci Woody…
Ho chiesto a Barbara di scrivere due righe in cui si presentasse…
barbaragramegnaMi piace il potere che contengono le parole, dette e non dette. Mi piace giocare con le parola, mi piacciono le nuvole e gli alberi, la musica è sempre con me, ma non la suono e me ne rammarico. Cerco di canticchiare però. Dalla culla ad oggi, da Bach ai Bee Gees passando per il free-jazz punk inglese. Scrivo sempre: per lavoro, per passione, per celia e per non morir, mi sento d’altri tempi, vivrei volentieri in Happy Days.
Potrei dire con R.D. Precht che “La capacità di imparare cose nuove e di godersi quello che si apprende è il segreto di una vita piena.”

Le corde del folk a La Musica Dentro

LMDFoto_Marco_2wUn’indagine sugli strumenti a corda nel folk americano, in una manciata di ascolti indisciplinati In compagnia di Federico Minzoni degli Hillbilly to Bluegrass riscopriamo i suoni dei cordofoni tradizionali statunitensi, al di là dell’onnipresente chitarra: autoharp, banjo, dulcimer e molto altro ancora, in registrazioni vecchie e nuove.
L’appuntamento è per mercoledì 22 novembre dalle ore 21 sui 98.400 di Radio Tandem (possibilità di ascolto in streaming tramite app Tune In Radio o simili).
Conducono Marco, Woody e Till

Foodstock – La Musica Dentro tra musica e cucina

In una delle prime stagioni de La Musica Dentro, Monika Callegaro descrive per la prima volta la modalità della proposta musicale di noi conduttori con “cuciniamo in diretta”, per dire che la musica la si decide lì per lì… un elemento divenuto, con il passare delle stagioni (radiofoniche), ormai una sorta di “marchio di fabbrica”
Mercoledì in studio saremo quattro conduttori: Marco, Woody, io e… Monika Callegaro. Monika cui sarebbe piaciuta una sfida a suon di proposte musicale. Dopo una breve consultazione ci siamo decisi di dedicarwe una puntata al tema “musica e cucina”. E chi si sintonizzerà sui 98.400 di Radio Tandem mercoledì 15 novembre sera (o aggancerà lo stream di www.radiotandem.it) potrà giudicare come funzioniamo come cuochi…