Matteo Meloni a La Musica Dentro (il 10 maggio)

MelaConvincere Matteo Mela Meloni a venire a La Musica Dentro è stato abbastanza facile. Il difficile è stato trovare la data, e alla fine sarà il 10 maggio, giorno del suo compleanno (e Woody ed io gliene siamo grati). Ho conosciuto Mela ad un concerto dei Marasma, uno dei suoi primi gruppi, alla discoteca Après di Gargazzone (questa la recensione che scrissi per il Mattino). Finita l’ esperienza Marasma, nel 1998/99 canta nei  La Pelle. Nel 2010, insieme a Paolo Izzo (che sarà ospite a LMD la prima puntata di giugno) fonda la Riff Records. Nello stesso anno entra a far parte degli Slowtorch, formazione che lui definisce stoner metal con cui ha inciso due album e  partecipato a tre tour in Inghilterra. Tuttavia Mela tiene a precisare che ama tutta la musica, quindi il gioco mercoledì sera sarà scoprire la sua vera musica dentro. Su Radio Tandem, dalle 21!

La Musica DeDentro!!!

Un sentito grazie ai Debaseriani G (Andrea Gasperi) e  Turkish (Stefano Bonzi) che hanno parlato mentre lato mixer Woody ed io litigavamo con la tecnica (Ogni tot di trasmissioni compare alla console  Dj Murphy, ovvero le leggi di Murphy fatte persona (in questo caso dj). Ma Andrea e Stefano ormai non sono più semplici ospiti. Il primo mercoledì del mese La Musica Dentro si misura – musicalmente parlando – con gli ascolti degli utenti di Debaser.it ( il popolare portale di “recensioni scritte da chi vuole”). Un brano loro, tratto da apposita classifica della sezione ascolti, un brano di risposta da parte mia e di Woody (ma ieri in cattedra ci è salito lui!!!). Che dire? la collaborazione continuerà a giugno e anche la stagione radiofonica prossima. Bellobello!!!

Piergiogio Veralli a La Musica Dentro il 26 aprile

veralli

Mercoledì 26 aprile, La Musica Dentro ospita Piergiorgio Veralli. Prima di ogni trasmissione, Woody ed io siamo soliti chiedere all’ospite una breve scheda di (auto)presentazione… L’appuntamento è per mercoledì sera dalle ore 21 sui 98.400 in FM (a Bolzano e in Bassa atesina) di Radio Tandem (possibilità di ascoltarla in streaming).
Piergiorgio Veralli, 50 anni mal portati, è un giornalista della sede Rai di Bolzano con la passione della musica. A dieci anni, accumulando le prime “paghette”, riusciva a comprare il suo primo 33 giri, Revolver dei Beatles (uscito 10 anni prima). Ancora oggi lo considera il suo punto di riferimento ineguagliabile, anche se ne ha provocato l’isolamento sociale, visto che i suoi coetanei in quegli anni ascoltavano quasi solo discomusic o cantautori noiosissimi. Da adolescente comincia a strimpellare la chitarra, ma solo in età adulta (pieni anni ’90) fonda il suo primo e unico gruppo, Morisco, con Massimo “Woody” Giomi, Bobby Gualtirolo, Gigi Grata e Francesca Russo, la cantante che poi sposerà e con la quale continua ancora oggi a scrivere canzoni (solo in italiano) e a esibirsi sporadicamente (ha infatti il terrore di suonare in pubblico). Ascolta di tutto (compreso musica antica, classica, operistica e qualche mostro sacro del jazz) ma tollera a fatica metal e finto etnico. Non disprezza la musica commerciale, ma è felice quando scopre qualcosa che gli piace e che resta sconosciuto al grande pubblico.

Tachi, mercoledì 19 ospite de La Musica Dentro su Radio Tandem

tachiMercoledì 19 aprile l’ospite de La Musica Dentro sarà Tachi. Da quando era stato ospite di Cuarta Classe, qualcosa come due anni fa, mi frullava in testa l’idea di proporre la sua musica a LMD. Lo avevo visto live qualche tempo fa al Nologo e sono sempre stato affascinato dalla sua naturalezza nel mettere in sequenza rime dal nulla – ed il tutto senza pose ed atteggiamenti ostentati (non è poco!)
Tachi verrà, ma ci tiene ad eseguire qualche pezzo dal vivo. Per l’occasione si farà accompagnare in acustico dalla sezione ritmica dei Polemici (il suo gruppo): Diego Baruffaldi (che già era stato ospita a LMD – ascolta qua) e Ste Pro.

Dopodiché si passerà all’ascolto della sua musica dentro. Le regole del gioco sono quelle di sempre. La musica la sceglie l’ospite, meglio se “lì per lì”. Ma non vedo grossi problemi per uno che “lì per lì” canta le sue rime…

Dalle ore 21 alle ore 22.30 sui 98.400 di Radio Tandem. Possibilità di ascoltare in live streaming da qui o tramite app (tipo Tune In Radio).

Conducono Till e Woody.

Sarà Luca Fregona il prossimo ospite de La Musica Dentro

LFNel corso delle puntate con conduttori musicali di ieri e di oggi è più volte emerso come per molti anni Radio Tandem “fosse lui”, Luca Fregona.
E’ stato così per me, e ha detto la stessa cosa Woody…
Da sempre interessato al lavoro giornalistico, non ha mai messo da parte la passione per la musica. Per anni è stato il motore delle feste musicali di Radio Tandem! Qualche settimana fa ha assistito alla puntata che ha visto ospite a LMD Sandro Slomp (questa); mercoledì sera ruoterà tutto intorno alla sua musica interiore. L’appuntamento è per mercoledì 12 aprile a partire dalle ore 21. Come ascoltarlo? a Bolzano sui 98.400 in modulazione di frequenza. In internet andando sul sito di Radio Tandem (www.radiotandem.it). Come sempre, c’è la possibilità di ascoltare tramite app (p.es. Tune In Radio), selezionando Radio Tandem Bolzano

La Musica Dentro, Debaser e lo stoner

Le puntate de La Musica Dentro sembrano filare sempre meglio. Lo pensavo della bella puntata con Marco Delladio, lo ribadisco ora, a pochi giorni della sfida musicale che vedeva da un lato G e Turkish – webmaster del sito di recensioni Debaser.it – a proporre le musiche più gettonate dai propri utenti a marzo e Woody e me dall’altro a rispondere con altre proposte musicali. Ne è uscita una trasmissione che sempre più spesso va nella direzione ipotizzata da Monika Callegaro (che quando serve, c’è sempre. L’ultima volta era venuta in radio quando l’ospite era Ivo Orrigo.: una sfida a suon di musica (come se fosse una partita a carte, tu giochi questa? e io ti ripondo picche (si fa per dire) 😉

Magia al Carambolage per la presentazione del cd di Marco Delladio

marco_carambolageMartedì sera ho avuto la fortuna di riuscire ad entrare per il rotto della cuffia in un Carambolage insolitamente ausverkauft per la presentazione del primo cd di Marco Delladio con suoi brani originali.
Ora c’è da dire che per determinati concerti il Carambolage è un posto assolutamente straordinario – detto da uno che da sempre ripudia una situazione: palco da una parte e pubblico seduto dall’altra – ma il Carambolage è diverso: tavolini e sedie alte sotto una grande volta a botte (non sono troppo pratico sulla terminologia, insomma: così (clicca qui), una situazione molto raccolta, ideale per l’esibizione di ieri sera.
Star annunciata della serata: Marco Delladio, di professione chitarrista, che ho avuto la fortuna di conoscere meglio grazie alle sue due partecipazioni alla mia trasmissione  La Musica Dentro (4 maggio 2015 e 29 marzo 2017 – se clicchi le date, trovi i link allo streaming audio – da (ri)ascoltare!!!) in onda su Radio Tandem.
Visibilmente e magnificamente emozionato, non ultimo per essere riuscito a mettere in piedi per la presentazione del suo primo cd “My way back home”, contenente solo brani originali, un supergruppo formato da  Matteo Rossetto alle chitarre, Marco Facchin alle tastiere, Mario Punzi alla batteria, Max Castlunger alle percussioni e Manuel Randi eccezionalmente al basso. La sensazione che mi porterò dentro è il calore di un concerto magistrale. Veramente molto bello. Non sarò io a scrivere una recensione. Ne seguiranno certamente: in sala c’erano sia Christoph Franceschini che Fabio Zamboni, i quali nei giorni scorsi hanno debitamente presentato il cd con articoli su Salto.bz e sull’Alto Adige (questo e questo).

Il 29 marzo a La Musica Dentro c’è Marco Delladio!

MarcoDelladio
Dopo due anni torna a La Musica Dentro Marco Delladio (questo il link alla trasmissione del 2015). Marco è una delle istituzioni – in campo di musica prevalentemente rock – a Bolzano. La prima volta lo ricordo in splendida forma su di un palco in Piazza Walter a suonare pezzi dei Rolling Stones (il gruppo erano i Tumbling Dice ed era l’estate del 1985). Da allora ha fatto molta strada e fino ad oggi la chitarra è stata una fedele compagna di viaggio della sua vita. A breve presenterà con un live il suo ultimo cd.
Come sempre Woody ed io, che questa stagione conduciamo la trasmissione, non abbiamo la più pallida idea di quale sarà la scaletta musicale di domani sera ( e forse non lo sa nemmeno l’ospite, in quanto a LMD i brani si scelgono sul momento). Insomma: per saperlo, se siete a Bolzano, sintonizzatevi sui 98.400 Mhz di Radio Tandem. In alternativa potete ascoltarla in streaming dal sito www.radiotandem.it.