La Musica Dentro di Mauro Balboni, autore del libro-inchiesta “Il pianeta mangiato”

mAURO copy Mercoledì 17 maggio La Musica Dentro ospita Mauro Balboni, autore molto presente in questi giorni sulla stampa nazionale per l’interesse venutosi a creare intorno al suo ultimo libro: “Il pianeta mangiato. La guerra dell’ agricoltura contro la terra”, pubblicato a marzo per Dissensi Edizioni, in cui affronta tematiche scientifiche ed ambientali controverse.
Mauro, classe 1958, è bolzanino di nascita. Si è laureato a Bologna in Scienze agrarie. Dal 1985 approda, lavorativamente parlando, all’industria chimica, prima a Bolzano, poi nella Milano “da bere” (?) (cit. Mauro) degli anni ’80. Da allora ha vissuto e lavorato in molti luoghi: a Milano, a Bologna, a Vienna, in Europa orientale, fino alla Siberia e alle Repubbliche dell’Asia centrale, ad Oxford ed a Zurigo, dove vive attualmente. Ha avuto ruoli sia europei che globali – ha anche rappresentato l’industria in un comitato delle Nazioni Unite. Nel 2016 decide senza rimpianti di uscire dal mondo dell’industria e di diventare autore a tempo pieno.
In trasmissione ci parlerà del suo libro, ma soprattutto Woody ed io cercheremo di far emergere la sua musica interiore (che, come sempre, sarà una sorpresa – anche per noi). In diretta, a Bolzano ed in Bassa atesina sui 98.400 di Radio Tandem, in streaming dal sito www.radiotandem.it o tramite app (p.es. Tune In Radio) dalle ore 21 alle 22.30 di mercoledì 17 maggio.
Mauro Balboni presenterà il suo libro al pubblico di Bolzano presso la liberia Ubik di via Grappoli, giovedì 18 maggio alle ore 18.

Altri appuntamenti sono in via di definizione. Ad oggi sono confermati
Il 30 maggio all’università di Milano-Bicocca (Ecologia Applicata);
il 2 giugno alle 18:30 ai Portici dell’Ospedale Vecchio a Parma (Festival Gola Gola – rassegna CaffExpò – link);
il 6 giugno a Milano alla libreria La Linea d’Ombra.

PS. la registrazione della trasmissione sarà resa disponibile sul sito www.lamusicadentro.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>