CookieLaw – lavori in corso

Che io voglia o no, mi tocca metter mano al sito. Da inizio giugno è entrata in vigore la cosiddetta CookieLaw. A chi non ha un sito interessa poco (in caso qualcosa viene spiegato qui), chi invece ne possiede uno e spesso e volentieri agisce utilizzando elementi p.es. dei maggiori social network, deve tutelarsi. Sostanzialmente deve assincerarsi che i propri utenti sappiano che navigando sul sito possano essere trattenute delle informazioni. Per dettagli rimando al link sopra. Solo dopo aver dato il consenso, possono procedere con la navigazione.

Per fortuna i più popolari CMS, i software che consentono di gestire agevolmente un blog, dispongono di semplici plug-ins che in teoria mettono a posto le cose con pochi click. Già… in teoria!!! In pratica WordPress (il mio CMS) mi segnala che il vecchio e amato tema/template nero è vecchio e non più compatibile con l’elemento che vi avvisa che questo sito potrebbe utilizzare i cookies (non capisci di cosa parlo? clicca qui). Quindi devo trovare un altro tema. Nei prossimi giorni vedrete cambiare spesso veste a questo blog, vi avviso e vi chiedo pazienza. spero di riuscire a risolvere quanto prima…

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>