Il 29 marzo a La Musica Dentro c’è Marco Delladio!

MarcoDelladio
Dopo due anni torna a La Musica Dentro Marco Delladio (questo il link alla trasmissione del 2015). Marco è una delle istituzioni – in campo di musica prevalentemente rock – a Bolzano. La prima volta lo ricordo in splendida forma su di un palco in Piazza Walter a suonare pezzi dei Rolling Stones (il gruppo erano i Tumbling Dice ed era l’estate del 1985). Da allora ha fatto molta strada e fino ad oggi la chitarra è stata una fedele compagna di viaggio della sua vita. A breve presenterà con un live il suo ultimo cd.
Come sempre Woody ed io, che questa stagione conduciamo la trasmissione, non abbiamo la più pallida idea di quale sarà la scaletta musicale di domani sera ( e forse non lo sa nemmeno l’ospite, in quanto a LMD i brani si scelgono sul momento). Insomma: per saperlo, se siete a Bolzano, sintonizzatevi sui 98.400 Mhz di Radio Tandem. In alternativa potete ascoltarla in streaming dal sito www.radiotandem.it.

L’inizio di questa storia è intrigante. Io intanto prendo nota: Alex Shylow…

Le nuove conquiste ed interconnessioni dei social media mi hanno portato a scoprire questo bell’articolo di Barfuss: è la storia di un ragazzo (18) originario della provincia di Bolzano che per amore della musica decide di mettersi in discussione. Si trasferisce in California dove si mantiene come “ragazzo alla pari”, ma nel tempo libero suona nei locali e per strada. compone e registra. Mixando quello che registra con chitarra, armonica a bocca e voce con cose più “tecno”. Che dire, secondo me promette bene… poi, come sempre, l’evoluzione dipende da una serie di fattori e coincidenze… Per intanto mi dico incuriosito. Da tenere d’occhio!

MercoledI 22 marzo Vanja Zappetti torna a La Musica Dentro

VZMercoledì 22 marzo dalle 21, su Radio Tandem, torna a trovarci Vanja Zappetti. Non che ce ne fosse bisogno, ma gli abbiamo chiesto due righe di presentazione… “Per qualifica sono uno storico politologo. Per lavoro un po’ insegno, e un po’ mi occupo di concerti. Curo la rassegna Unclevanja in Sudwerk al Sudwerk, ho partecipato all’organizzazione di più di un migliaio di live, di cui più di seicento a Bolzano e dintorni negli ultimi dieci anni, comprese le due feste di capodanno di piazza domenicani. Ho collaborato con varie radio, tra cui Tandem, mi sono innamorato della musica da adolescente e le voglio ancora molto bene.”.

Luca Bizzarri ospite a La Musica Dentro mercoledì sera

Si avvicina il prossimo mercoledì e, come di consueto, è ora di rendere noto il nome dell’ospite intorno al quale ruoterà la trasmissione. L’ospite de La Musica Dentro #21 sarà Luca Bizzarri.

lb

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Luca ha da poco compiuto 40 anni, molti dei quali vissuti a Ferrara, dove si è laureato prima e dottorato poi in giurisprudenza. Vive da circa 10 anni di nuovo a Bolzano dove lavora per il Servizio giovani della Provincia e sviluppa progetti per l’autonomia dei giovani nei settori della cittadinanza attiva, opportunità lavorative e nuove forme dell’abitabilità. Da 10 anni suona il sassofono tenore e lo fa in una band dell’istituto musicale Vivaldi di Bolzano e fino allo scorso anno giocava a capoeira. Due grandi passioni che ha voluto iniziare una volta ritornato a Bolzano. Gli piace viaggiare (nei suoi viaggi ha toccato tre continenti su cinque), dedicarsi alla flanerie spinta e data l’estrema (quasi patologica) curiosità entrare in contatto con le vite delle persone. Ed è proprio la curiosità e l’innata fiducia nelle persone che lo hanno portato ad occuparsi, accanto al lavoro, di sviluppo locale con un’associazione europea che ha sede a Bruxelles e di recente nella collana editoriale NewFabric che si occupa di innovazione sociale e politiche di sviluppo del territorio.

L’appuntamento con La Musica Dentro di Luca è per mercoledì 15 marzo dalle 21 alle 22.30 sui 98.400 di Radio Tandem. Live streaming dal sito www.radiotandem.it o tramite app (una su tutte TuneIn Radio).

Huevos – Sandro Slomp a Radio Tandem quasi 30 anni dopo!

saslo2Quest’anno Radio Tandem compie 40 anni, eppure la radio non è mai stata vecchia, anzi: ha sempre avuto nel proprio palinsesto delle trasmissioni “avanti”. Ricordo quando mossi i miei primi passi alla radio: era il 1986 e chi si occupava delle nuove trasmissioni era Luca Fregona, oggi affermato giornalista del quotidiano Alto Adige. Ricordo che la prima domanda che poneva a chi voleva trasmettere era: quanti dischi hai? Non c’era internet e Radio Tandem era in una fase di rilancio. Ricordo che nella sala riunioni c’era un mobile zeppo di vinili consumati: dischi di canzoni di lotta, più qualche album classico di Bowie o degli Inti Illimani (è il mobile della foto, scattata pochi giorni prima dell’abbandono della sede di via Streiter).
Fu proprio Luca a convincere due appassionati di musica, Sandro Slomp e Renzo Canal, a portare i loro ascolti in radio. E per convincerli si rese disponibile ad occuparsi dell’aspetto tecnico. Fu così che su Radio Tandem andò in onda una trasmissione di musica nuova, Huevos, con tanto hiphop, ma non solo! I 98.400 cominciarono ad inondare l’etere con i Public Enemy, N.W.A, Erik B. & Rakim e soci.
Ma perché lo scrivo? ebbene, mercoledì sera torna a Radio Tandem Sandro Slomp. Il punto di partenza de La Musica Dentro (dalle 21 sui 98.400 di Bolzano e Bassa Atesina, ev. anche in streaming audio dal sito di Radio Tandem) sarà la rievocazione della musica di Huevos… da lì si parte per arrivare a… si vedrà. A La Musica Dentro, per citare il buon Alois Pirone, si cucina in diretta. Quindi sarà una sorpresa anche per i conduttori (come di consueto Till e Woody). E forse (ribadisco: forse!!!) ci sará pure uno “special guest”… (sintonizzatevi numerosi!)

Stefano Bernardi – mercoledì 22 febbraio ospite a La Musica Dentro su Radio Tandem

SB bn B
Mercoledì sera 22 febbraio 2017 l’ospite a La Musica Dentro, sarà Stefano Bernardi. Oggi Stefano è noto ai più per le sue installazioni multimediali. A me piacque un casino quella all’ex palazzo delle Poste ferrovia, nel 2001 circa, prima che venisse trasformato in palazzo provinciale, in occasione della rassegna sull’arte emergente “Panorama”: un cono woofer immerso in una vasca con dentro della pittura bianca. Ad intervalli questo cono emetteva un suono e  le onde sonore diventavano onde visibili sulla superficie. Perché Stefano non è solo un rinomato artista multimediale – e proviene dalla scuola di cinema Zelig, ma suona ancora e nonostante tutto. Da poche settimane gli ZiZ hanno al proprio attivo un nuovo lavoro (ai tempi in cui Tandem si occupava delle selezioni regionali di Arezzo Wave, mi intrigò un casino la cassetta di questi ZiZ di Brunico (anni ’90). Insomma di cose di cui parlare, ve ne sono. La Musica Dentro, a Bolzano sui 98.400 di Radio Tandem. Oppure dal sito www.radiotandem.it